Struffoli al cacao Light dalla DifferentDiet della dr.ssa Alessia Aprea

Ingredienti

  • 120 g di farina di avena (o fiocchi frullati)

  • 30 g di cacao amaro in polvere

  • 10 g di rum o aroma rum

  • 20 g di sciroppo d’acero

  • 30 g di burro di arachidi 100%

  • 1 uovo

  • 50 g circa di albume

  • q.b. di scorza di limone e arancia (o mandarino)

  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci

  • 1 pizzico di bicarbonato

  • q.b. di mix di spezie preferite (cannella, zenzero, noce moscata, anice)

Ingredienti per la decorazione

  • 50 g di miele

  • q.b. di frutta disidratata

  • q.b. di codette o confettini colorati

Procedimento

Struffoli al cacao Fit e Light al forno: rivisitazione insolita di uno tra i dolci tipici napoletani più famosi del Natale. Senza burro né zucchero!

In una ciotola unisci avena, cacao, lievito, bicarbonato, spezie e scorze, poi distribuisci a fontana. Al centro aggiungi sciroppo, burro, uovo e rum e impasta con un cucchiaio. Aggiungi albume a filo fino a rendere malleabile. Trasferisci su un piano da lavoro spolverato di cacao e impasta fino a rendere la pasta abbastanza elastica. Avvolgi nella pellicola e lascia riposare almeno 30 minuti. Trascorso questo tempo accendi il forno a 180° e dividi l’impasto in tante piccole palline che poserai su una leccarda rivestita con carta forno. Cuoci per circa 10 minuti, i tempi potrebbero variare in base alla grandezza delle palline. Metti il miele in un pentolino e sciogli su fiamma dolce. Versa tutti gli struffoli nel miele, girando bene per distribuire il miele in modo in modo omogeneo. Disponi ancora caldi su un piatto, per farli a corona metti un bicchiere al centro, oppure puoi distribuirli ad albero. Decora e divertiti.